Nome Cognome dello sposo*

    Nome Cognome della sposa*

    Indirizzo completo*

    Email di riferimento*

    Numero telefonico*

    Data concordata con la Proprietà per la cerimonia civile*
    dalle ore 12.00 alle ore 12.45

    Numero testimoni (facoltativo, per l'allestimento della sala)

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori per poter procedere. I dati forniti verranno trattati al solo scopo di organizzare la cerimonia civile in oggetto.

    REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DI VILLA ANTONA TRAVERSI PER I MATRIMONI CIVILI

    Gli sposi potranno far uso, con i propri ospiti, della sola sala concordata e del relativo accesso, per il tempo sopra indicato e al solo fine della cerimonia stessa. Qualunque estensione degli spazi e degli usi dovrà essere concordata con la Proprietà.

    Tutti i frequentatori del Complesso monumentale di Villa Antona Traversi sono tenuti a comportarsi in modo consono al carattere storico e artistico dell'edificio, evitando ogni comportamento dannoso o molesto; sopratutto i genitori devono sorvegliare i propri bambini, perchè non abbiano a recare guasti e disturbi.

    Salvo deroghe espressamente concesse dalla proprietà è sempre vietato:

    1. L'uso di vernici, chiodi, puntine e adesivi di ogni genere
    2. Appoggiarsi e appoggiare attrezzi e oggetti di ogni tipo alle pareti
    3. Accendere fuochi e usare materiali ritenuti pericolosi (comprese le cosidette "lanterne cinesi")
    4. Svolgere attività sportive e giochi con pallone e attrezzi vari
    5. Utilizzare o danneggiare le piante dei giardini
    6. Il lancio di riso, coriandoli, spray e materiali similari
    7. L'accesso dei veicoli salvo deroghe concesse per necessità di lavoro. Le automobili degli invitati dovranno di regola essere posteggiate in luogo pubblico e in ogni caso fuori dai cancelli della Villa

    L'uso corretto degli arredi e delle suppellettili è limitato al luogo ove hanno sede, ne è sempre vietato lo spostamento.

    L'apertura e chiusura dei serramenti può essere effettuata, ma in modo corretto: non è mai consentito smontarli o adattarli anche se in via provvisoria, la stessa regola vale per gli altri tipi di impianti, come ad esempio quelli elettrici e idraulici. I materiali non in dotazione alla Villa di regola vanno portati e ritirati nelle ore fissate per la manifestazione.

    Ogni danno causato alla Proprietà dovrà essere immediatamente risarcito; per quanto riguarda vetri e serramenti rotti e danneggiati, in tutto o in parte, questi dovranno essere rimessi o riparati subito dai responsabili.

    Accettiamo il sopra esposto regolamento (cliccare nella casella per accettare)