Nome Cognome dello sposo*

    Nome Cognome della sposa*

    Indirizzo completo*

    Email di riferimento*

    Numero telefonico*

    Data concordata con la Proprietà per la cerimonia civile*
    dalle ore 10.30 alle ore 11.15

    Numero testimoni (facoltativo, per l'allestimento della sala)

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori per poter procedere. I dati forniti verranno trattati al solo scopo di organizzare la cerimonia civile in oggetto.


    REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DI VILLA ANTONA TRAVERSI PER I MATRIMONI CIVILI

    Gli sposi potranno far uso, con i propri ospiti, della sola sala concordata e del relativo accesso, per il tempo sopra indicato e al solo fine della cerimonia stessa. Qualunque estensione degli spazi e degli usi dovrà essere concordata con la Proprietà.

    Gli sposi si impegnano a rispettare scrupolosamente gli orari concordati per la cerimonia civile. In caso di ritardo superiore ai 15 minuti nell'inizio della cerimonia, la Proprietà si riserva il diritto di annullare la cerimonia stessa .

    Tutti i frequentatori del Complesso monumentale di Villa Antona Traversi sono tenuti a comportarsi in modo consono al carattere storico e artistico dell'edificio, evitando ogni comportamento dannoso o molesto; sopratutto i genitori devono sorvegliare i propri bambini, perchè non abbiano a recare guasti e disturbi.

    Salvo deroghe espressamente concesse dalla proprietà è sempre vietato:

    1. L'uso di vernici, chiodi, puntine e adesivi di ogni genere
    2. Appoggiarsi e appoggiare attrezzi e oggetti di ogni tipo alle pareti
    3. Accendere fuochi e usare materiali ritenuti pericolosi (comprese le cosidette "lanterne cinesi")
    4. Svolgere attività sportive e giochi con pallone e attrezzi vari
    5. Utilizzare o danneggiare le piante dei giardini
    6. Il lancio di riso, coriandoli, spray e materiali similari
    7. L'accesso dei veicoli salvo deroghe concesse per necessità di lavoro. Le automobili degli invitati dovranno di regola essere posteggiate in luogo pubblico e in ogni caso fuori dai cancelli della Villa

    L'uso corretto degli arredi e delle suppellettili è limitato al luogo ove hanno sede, ne è sempre vietato lo spostamento.

    L'apertura e chiusura dei serramenti può essere effettuata, ma in modo corretto: non è mai consentito smontarli o adattarli anche se in via provvisoria, la stessa regola vale per gli altri tipi di impianti, come ad esempio quelli elettrici e idraulici. I materiali non in dotazione alla Villa di regola vanno portati e ritirati nelle ore fissate per la manifestazione.

    Ogni danno causato alla Proprietà dovrà essere immediatamente risarcito; per quanto riguarda vetri e serramenti rotti e danneggiati, in tutto o in parte, questi dovranno essere rimessi o riparati subito dai responsabili.

    Accettiamo il sopra esposto regolamento (cliccare nella casella per accettare)